cybernaut






Controllo Mentale delle Masse


controllo-mentale-delle-masse


Il principio base sul quale si fonda il controllo delle masse è che “la massa è primitiva” ovvero guidata dal suo istinto e dal fattore emotivo piuttosto che dalla logica o dalla ragione, La folla si comporta a seconda di come le suggeriscono i suoi sentimenti più primitivi come per esempio la paura, la rabbia, l’esaltazione e l’appartenenza ad un gruppo, sono tutti istinti molto facili da manipolare al contrario della razionalità e dell’uso delle capacità intellettive superiori.Molti di noi non si chiedono mai perché spesso e volentieri non si parla mai dei personaggi pubblici per quanto riguarda le idee, si sposta l’attenzione sul gossip, sulla loro vita personale, l’analisi del personaggio in sé viene ridotta ad un mero battibecco, questo riduce il livello di indagine delle masse.


Le Scie Chimiche una Teoria sempre più Reale


scie-chimiche

Le scie bianche che vengono rilasciate in cielo dai velivoli possono non essere semplici scie di condensazione e possono condurre ad una reale modifica climatica oltre che creare numerosi disagi alla vita sul nostro pianeta. I primi avvistamenti di queste scie risalgono agli anni novanta, più precisamente nel 1996, in America ma è probabile che la sperimentazione di esse possa essere iniziata ben prima senza che se ne desse evidenza, nello stesso anno l’Air Force venne accusata di rilasciare nei cieli sostanze di non ben chiara natura attraverso i propri aerei lasciando delle “strane” scie, ovviamente l’autorità militare americana ha smentito qualunque tipo di sperimentazione in atto. Il fenomeno delle scie chimiche non è stato segnalato solo in America, anche in Italia ci sono stati, e ci sono tutt’ora, numerosi avvistamenti che avvalorano ogni giorno di più la teoria che le chemtrails, ovvero le scie chimiche, non siano semplicemente le scie lasciate da normali velivoli di linea o comunque militari in esercitazione.


La Vita e le Scoperte di Nikola Tesla


scoperte-nikola-tesla

Nikola Tesla è nato il 9 luglio 1856 in un piccolo villaggio chiamato Smiljan in provincia di Lika in Croazia, ha inventato le teorie sull'elettricità che usiamo ancora oggi. Tesla quando finì di studiare in Croazia, continuò la sua formazione presso la Scuola Politecnica di Graz e presso l'Università di Praga. Ha lavorato come ingegnere elettrico in Germania, Ungheria e Francia prima di andare negli Stati Uniti nel 1884 come un immigrato. Quando Tesla arrivò a New York ottenne rapidamente un lavoro da Thomas Edison. Tesla lavorò per Edison riprogettando il motore e il generatore a corrente continua, il suo lavoro fruttò a Edison diversi brevetti molto redditizi. Thomas Edison aveva promesso cinquantamila dollari per riprogettare il motore a corrente continua e quando Tesla chiese la riscossione del premio Edison non mantenne la promessa, Tesla si licenziò quando gli venne anche rifiutato un aumento di stipendio.


Proprietà delle basse frequenze Hertz


frequenze

Il suono in termini brevi è una vibrazione che le nostre orecchie percepiscono attraverso il senso dell'udito, attraverso l'aria le vibrazioni del suono viaggiano fino alle nostre orecchie, l'orecchio poi converte le onde sonore in impulsi nervosi che vengono inviati al nostro cervello dove gli impulsi diventano suono. Un esempio di sorgente di suoni può essere una corda di un violino che vibra dopo essere stata piegata o pizzicata. Le quattro caratteristiche del suono sono frequenza, lunghezza, ampiezza e velocità. La frequenza del suono è il numero di oscillazioni di pressione d'aria al secondo ad un punto fisso occupato da un'onda sonora. L'ampiezza del suono è l'entità della variazione di pressione sonora all'interno dell'onda, fondamentalmente questa è la quantità massima di pressione in qualsiasi punto dell'onda sonora . Un'onda sonora è causato letteralmente dagli aumenti di pressione in alcuni punti provocando un "effetto domino" verso l'esterno i punti di pressione più elevati sono le creste di un'onda sonora e dietro di loro ci sono i punti di bassa pressione.



Global Warming

terra

Il riscaldamento globale nel prossimo mezzo secolo potrebbe mettere in pericolo più di un milione di specie di piante e animali in via di estinzione, secondo uno studio internazionale. Chris D.Thomas autore dello studio pubblicato sulla rivista scientifica Nature, ha detto che le emissioni delle automobili e delle fabbriche potrebbero far aumentare le temperature del nostro pianeta fino a livelli che non si sono mai visti da 30 milioni di anni a questa parte alla fine del nostro secolo, minacciando molti habitat. La ricerca che ha arruolato scienziati di 14 laboratori di tutto il mondo, ha scoperto che più di un terzo delle 1.103 specie autoctone che hanno studiato in sei regioni in tutto il mondo potrebbero sparire o scomparire quasi all'estinzione entro il 2050 con il cambiamento climatico che trasformerà pianure in deserti e alterando l'habitat delle foreste.








                       Copyright © 2013-2014  www.mrcybernaut.com. All right Reserved     Privacy Policy     Disclaimer

Universi Paralleli-Documentario-








What The Bleep We Know -Sottotitoli Italiano-



Links



Pitbull-Christina Aguilera
 Feel This Moment



Articoli più letti

Meta Fisica Quantistica


La Macchina del Tempo





Guadagnare con i Sondaggi con
GlobalTestMarket

GlobalTestMarket.com



Questo sito non rappresenta in nessun modo una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato a intervelli regolari e non ha scadenze periodiche. Di conseguenza non puo' considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07.03.2001.